Verona: indossa t-shirt antifascista, aggredito e picchiato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 agosto 2018 12:13 | Ultimo aggiornamento: 15 agosto 2018 12:13
Verona: indossa t-shirt antifascista, aggredito e picchiato

Verona: indossa t-shirt antifascista, aggredito e picchiato

VERONA – Un giovane di 28 anni che indossava una maglietta con lo slogan “Nord Est Anti Fascist” è stato circondato e aggredito da alcuni ragazzi a Cologna Veneta (Verona), che dopo averlo picchiato gli hanno strappato la t-shirt di dosso. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] La vittima ha sporto denuncia ai Carabinieri. Il giovane – riferisce “L’Arena” – è stato soccorso e medicato all’ospedale di Noventa Vicentina, dove è stato poi dimesso con una prognosi di 10 giorni.

L’aggressione è avvenuta mentre il 28enne si trovava alla sagra di San Rocco. Il gruppo di tre ragazzi gli ha prima intimato di togliersi la maglietta, poi l’ha picchiato, scaraventandolo a terra, e gli ha infine strappato la t-shirt. I carabinieri stanno svolgendo indagini per identificare i responsabili della violenza.