Verona, scontro frontale tra un’auto e una moto: morta giovane coppia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 luglio 2018 11:30 | Ultimo aggiornamento: 2 luglio 2018 11:30
verona morta coppia

Verona, scontro frontale tra un’auto e una moto: morta giovane coppia

VERONA – Drammatico il bilancio dell’incidente stradale avvenuto sabato 30 giugno tra Gazzo Veronese e Nogara, nella provincia di Verona. Due giovani fidanzati a bordo di una moto, Sergio Sandrolini Cortesi (28) e Giulia Signorini (25), [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] sono finiti contro un’auto proveniente dall’altro senso la quale, secondo le prime ricostruzioni, avrebbe invaso la loro corsia provocando la fatale collisione.

Il violento scontro frontale ha fatto sbalzare i due giovani, che erano in gita in Veneto, dalla sella della moto e il corpo della ragazza è stato ritrovato, in un secondo momento rispetto a quello del fidanzato, ad alcune decine di metri di distanza. Inutile l’intervento sul posto dei soccorritori: per i due giovani il decesso è avvenuto sul colpo. Il conducente dell’auto coinvolta nel tragico incidente è stato invece trasportato in condizioni non gravi presso l’ospedale di Legnago per ricevere le cure del caso.