Veronica Panarello scortata sulla tomba del figlio Andrea Loris Stival

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 agosto 2015 17:18 | Ultimo aggiornamento: 6 agosto 2015 17:18
Veronica Panarello scortata sulla tomba del figlio Andrea Loris Stival

Veronica Panarello scortata sulla tomba del figlio Andrea Loris Stival

RAGUSA – Veronica Panarello, la mamma del piccolo Andrea Loris Stival, trovato cadavere lo scorso novembre a Santa Croce di Camerina, in provincia di Ragusa, ha ottenuto il permesso del gip per andare a pregare sulla tomba del figlio. La donna si trova attualmente in carcere perché accusata dell’omicidio del bimbo.

Domani pomeriggio, 7 agosto, Veronica Panarello, accompagnata dalla polizia penitenziaria e scortata dalla polizia di Stato, si recherà al cimitero del Comune di Santa Croce Camerina. Uscirà dal carcere su un mezzo blindato col quale entrerà fin dentro il cimitero che sarà off limits per tutti. Non potrà incontrare né parlare con nessuno.

La donna ha sempre respinto l’accusa di omicidio nonostante i pesanti indizi nei suoi confronti. Il 18 giugno scorso Loris avrebbe compiuto nove anni.