Milano, sorprende due pusher: massacrato di botte e accoltellato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Agosto 2020 14:44 | Ultimo aggiornamento: 24 Agosto 2020 14:44
Via Padova, Milano: massacrato di botte e accoltellato da due pusher

Milano, sorprende due pusher: massacrato di botte e accoltellato (foto ANSA)

Massacrato di botte e accoltellato perché avrebbe “richiamato” due pusher che stavano spacciando in via Padova a Milano.

“Qui non dovete spacciare” avrebbe chiesto a due pusher sorpresi mentre spacciavano in via Padova a Milano. I due hanno reagito massacrandolo di botte e poi accoltellandolo.

L’aggressione è avvenuta questa notte, 24 agosto. La vittima, un uomo di 43 anni egiziano, è stato pestato e accoltellato da due uomini poi fuggiti.

Stando a quanto riferisce il 118, il 43enne è stato colpito riportando ferite alla testa, al torace e alla schiena. E’ stato trasportato all’ospedale Fatebenefratelli in codice giallo. 

Raggiunto dai poliziotti in ospedale, ha raccontato agli investigatori la sua versione dei fatti. Gli agenti stanno ora cercando riscontri alle sue parole e sono alla caccia di elementi utili per identificare i due aggressori. (fonte AGI)