Roma: auto investe pedone sul marciapiede in via Sistina. Ora rischia di morire

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 Gennaio 2020 17:57 | Ultimo aggiornamento: 31 Gennaio 2020 19:56
Via Sistina (Roma): auto investe pedone sul marciapiede all'angolo con via Crispi

Via Sistina (Roma): auto investe pedone sul marciapiede (Nella foto d’archivio Ansa, una volante della Polizia Municipale)

ROMA – Caos per ore nel centro di Roma: un’auto ha investito un pedone (che camminava sul marciapiede) nella tarda mattinata di venerdì 31 gennaio. E’ accaduto in via Crispi all’altezza di via Sistina. In seguito all’incidente, il traffico è impazzito per ore.

Sul posto quattro pattuglie del I Gruppo Trevi della Polizia Locale. Al volante di un uomo di 72 anni che per cause ancora da accertare ha perso il controllo del mezzo ed ha investito un passante che in quel momento si trovava sul marciapiede. Il pedone, un cittadino italiano di 52 anni, è stato trasportato in codice rosso al Policlinico Umberto I. Il conducente si è fermato a prestare soccorso. Gli investigatori sono ancora al lavoro per stabilire l’esatta dinamica dell’incidente.

Via Sistina: le urla dei passanti.

Fanpage fornisce ulteriori dettagli su quanto accaduto: A dare l’allarme i passanti, che hanno assistito alla terribile scena e che hanno immediatamente chiamato il 118, chiedendo l’intervento urgente di un’ambulanza. Momenti di preoccupazione per le condizioni di salute dell’uomo, che sono parse fin da subito gravi. Via Sistina è rimasta chiusa al traffico per diverse ore, fino al termine delle operazioni di soccorso.