Viareggio/ Identificate tutte le 22 vittime della strage. C’è ancora un “fantasma”, Andrea Falorni, del quale non si hanno notizie

Pubblicato il 5 Luglio 2009 10:04 | Ultimo aggiornamento: 5 Luglio 2009 10:04

Hanno tutte un nome le 22 vittime della strage di Viareggio. Le ultime identificazioni, rese possibili dagli esami del dna, hanno portato a conoscenza anche delle ultime due persone morte a seguito del disastro ferroviario del 29 giugno. 

Ma c’è ancora un disperso, Andrea Falorni. L’elettricista navale, per gli amici “Scarburato” data la sua passione per i motori, era uscito di casa la sera dell’incidente per accompagnare il cane nella sua passeggiata serale in via Ponchielli, la strada falcidiata dall’esplosione. La moglie, Maria Luisa Carmazzi, era rimasta a casa ed è morta carbonizzata sotto le macerie dell’esplosione.

I parenti di Andrea non si illudono di poterlo trovare ancora vivo. Per il fratello Silvano «al funerale sarà come avere davanti due bare anziché una».