Vibo Valentia, maltratta e insulta la moglie per 20 anni

Pubblicato il 5 Ottobre 2011 - 19:50 OLTRE 6 MESI FA

VIBO VALENTIA – Per 20 anni ha maltrattato la moglie, picchiandola e rivolgendole continuamente minacce ed insulti. Una situazione a cui hanno posto fine i carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia, che, venuti a conoscenza dei maltrattamenti cui era sottoposta R.P., hanno segnalato il caso alla Procura della Repubblica. Ne è scaturita la decisione del pm di turno di emettere nei confronti del marito della donna l’obbligo di allontanamento dalla casa familiare ed il divieto di avvicinamento alla moglie ed ai luoghi frequentati dalla donna.