Recco, il distributore di vibratori esaurito tutte le notti

Pubblicato il 10 agosto 2012 20:43 | Ultimo aggiornamento: 10 agosto 2012 20:43

Un vibratore

GENOVA – Il distributore notturno piazzato in centro permette totale privacy: ecco perché i vibratori, a Recco, vanno a ruba. Nella cittadina ligure hanno avuto l’idea vincente: una farmacia della centrale via Roma ha messo questo artciolo nel suo distributore notturno. Morale: col calare delle tenebre moltissimi comprano a 20 euro l’agognato gadget erotico. Tanto che alla mattina il distributore è vuoto.

I gestori dei locali lì vicino hanno detto al Secolo XIX di aver notato un certo movimento nelle ore notturne. Evidentemente la privacy garantita dal distributore attira clienti anche da fuori Recco. Per la gioia della farmacia che ha centrato il “business” giusto.