Vicenza, donna cerca di rapire due bimbi in strada

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Marzo 2015 12:10 | Ultimo aggiornamento: 1 Marzo 2015 12:11
Vicenza, donna cerca di rapire due bimbi in strada

Vicenza, donna cerca di rapire due bimbi in strada

VICENZA – Una giovane donna moldava, in uno stato di prostrazione fisica e psichica, ha creato il panico venerdì nel centro di Vicenza cercando più volte di strappare a forza due bambini dalle carrozzine spinte da una nonna e una mamma.

La donna, 37 anni, in condizioni molto precarie, è stata alla fine fermata da una pattuglia della polizia municipale, che ha chiesto l’intervento del 118. E’ stata ricoverata nel reparto di psichiatria dell’ospedale cittadino.

L’episodio è accaduto fra Corso Palladio e Corso Fogazzaro, poco prima di mezzogiorno. All’improvviso la donna si è avvicinata alla carrozzina con un bambino di sette mesi, spinta da una nonna, e ha cercato di prelevare il bimbo. L’anziana ha reagito, urlando.

A quel punto la straniera si è rivolta verso un’altra mamma, che nel passeggino aveva la figlia di tre anni, cercato nuovamente di prendere con sé la piccola. Mentre la mamma si allontanava, molto impaurita, è arrivata sul posto una pattuglia della polizia locale, che ha bloccato la donna, facendola salire in auto. Poi è stata fatta arrivare una ambulanza che ha condotto la cittadina moldava in ospedale.

Nel passato della giovane moldava, che risiede a Vicenza, vi sono alcuni controlli di polizia, ma non episodi di violenza.