Vicenza, molestò una ragazza. Maresciallo dei carabinieri condannato a 4 anni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 aprile 2018 19:12 | Ultimo aggiornamento: 12 aprile 2018 19:12
Vicenza, molestò una ragazza. Maresciallo dei carabinieri condannato a 4 anni

Vicenza, molestò una ragazza. Maresciallo dei carabinieri condannato a 4 anni

VICENZA – Un maresciallo dei carabinieri, da tempo sospeso dal servizio, è stato condannato a 4 anni di reclusione dal tribunale per tentata induzione indebita, violenza sessuale nell’ipotesi lieve delle molestie e di rivelazione di segreto d’ufficio.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

Come racconta il Giornale di Vicenza, il maresciallo aveva cercato di spillare 2 mila euro, per garantirle protezione, a una giovane vicentina indagata per furto ai danni di un cliente, e l’aveva anche toccata in maniera morbosa. La procura aveva chiesto una condanna più pesante; la difesa ha già annunciato rincorso in Appello, perché il militare contesta le accuse.