Vicenza. Proprietario di un'agenzia immobiliare si toglie la vita

Pubblicato il 7 Maggio 2012 10:44 | Ultimo aggiornamento: 7 Maggio 2012 11:27

VICENZA – Il proprietario di una agenzia immobiliare si e’ suicidato impiccandosi in un parco del centro di Vicenza. Il corpo e’ stato visto stamani da un passante che ha avvertito la polizia. Secondo le prime indiscrezioni, l’uomo stava attraversando un periodo di difficolta’ anche di natura economica. Il parco e’ poco lontano da una scuola elementare, ma l’intervento degli agenti, che hanno subito avvertito la direzione scolastica, ha permesso di spostare gli alunni in aule distanti dalla vista dell’area verde.

Il titolare dell’agenzia immobiliare , 52 anni, suicida pare per problemi anche economici, e’ stato trovato impiccato a una giostra per bimbi nel parco, di via Adenauer, a Vicenza. A segnalare la presenza del cadavere al 113 alcuni genitori che stavano accompagnando alla scuola materna i figli.    Sul posto sono intervenute alcune volanti e la polizia locale che hanno bloccato gli accessi all’area verde in attesa del nullaosta per la rimozione del corpo. Il questore Angelo Sanna ha mandato nella scuola materna personale della sezione minori al fine di coadiuvare l’intervento del personale scolastico a sostegno dei bimbi che potrebbero aver visto la tragica scena.    Accertamenti sono in corso per ricostruire gli ultimi giorni dell’agente immobiliare. Sul posto non sono stati trovati biglietti o altri elementi che possano essere utili a spiegare le possibili ragioni del gesto.