Vicenza: chiede alla moglie di uccidersi con lui poi si dà fuoco in auto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 febbraio 2018 13:03 | Ultimo aggiornamento: 10 febbraio 2018 13:03
Vicenza: anziano chiede alla moglie di uccidersi con lui poi si dà fuoco in auto. Trovato carbonizzato

Vicenza: chiede alla moglie di uccidersi con lui poi si dà fuoco in auto (foto Ansa)

VICENZA – Un uomo di 80 anni si è suicidato a Vicenza dopo aver appiccato il fuoco all’auto sulla quale si trovava. Il corpo è stato trovato dalla polizia completamente carbonizzato, ma le testimonianze della moglie dell’anziano, alla quale poco prima l’80enne aveva annunciato che si sarebbe tolto la vita, lasciano pochi dubbi sull’identità della vittima. La donna ha raccontato che il marito, il quale viveva uno stato di profondo disagio psichico dopo un incidente occorsogli due anni fa, ha cercato di convincerla ad uccidersi assieme.

Al suo rifiuto, è uscito di casa, ed è salito sulla sua auto, raggiungendo una zona isolata alla periferia ovest di Vicenza. Qui, con una tanica di benzina, avrebbe appiccato il fuoco alla vettura, mentre si trovava al suo interno. C’è stata un’esplosione, poi le fiamme hanno avvolto interamente l’auto.

Il Gazzettino aggiunge ulteriori dettagli:

Il veicolo era parcheggiato in prossimità di una strada bianca in mezzo ai campi nella zona di Sant’Agostino a Vicenza, in via Ponte del Quarelo, non distante dalle gallerie dell’autostrada A4 Serenissima. I primi ad intervenire sul posto sono stati i vigili del fuoco di Vicenza. I vigili del fuoco una volta abbassate le fiamme si sono accorti della persona carbonizzata all’interno, al posto di guida.