Vicenza/ Tragedia alla sagra di paese. Parte un colpo dal suo fucile, morto un ragazzo di 19 anni

Pubblicato il 31 Luglio 2009 14:31 | Ultimo aggiornamento: 31 Luglio 2009 14:31

fabarm-a-pompa1Si trasforma in tragedia una sagra paesana a Molino di Altissimo (Vicenza).  Un ragazzo di 19 anni è morto a causa di un colpo di fucile partito accidentalmente dall’arma che stava maneggiando.

Il giovane, residente a Vò, nel Padovano, si trovava alla sagra con amici ed amiche i quali, ad un certo punto, lo hanno visto estrarre dal bagagliaio della sua automobile un fucile a pompa. L’arma era regolarmente denunciata ed intestata alla vittima che, però, non poteva portarla fuori di casa.

Mentre il ragazzo maneggiava il fucile è improvvisamente partito un colpo. Al momento i carabinieri non escludono nessun movente, neppure quello intenzionale anche se, l’ipotesi accreditata è quella dell’incidente.