Viel del Pan, perde controllo bici e precipita per 50 metri: morto un ciclista

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Luglio 2019 16:23 | Ultimo aggiornamento: 24 Luglio 2019 16:23
Ciclista cade dal sentiero in bici e precipita: è morto

Gli uomini del soccorso alpino al lavoro (Foto archivio ANSA)

ROMA – Ha perso il controllo della sua mountain bike ed è finito in un canalone, precipitando per 50 metri. E’ accaduto la mattina di martedì 23 luglio, quando un ciclista e turista austriaco di 53 anni ha perso la vita nel tragico incidente nella zona di Viel del Pan, in Trentino.

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo si trovava con un gruppo di ciclisti e stavano percorrendo in bici un sentiero quando ha perso il controllo ed è finito nel canalone. Gli altri ciclisti hanno dato l’allarme intorno alle 10 del mattino di martedì, ma all’arrivo dei soccorritori per il turista non c’era più nulla da fare. L’elicottero del Suem di pieve di Cadorno ha geolocalizzato il punto dell’incidente e poi insieme agli uomini del soccorso alpino hanno recuperato la salma, che è stata portata alla camera mortuaria di Alba di Canazie.

Il Viel del Pan, tra i passi Pordoi e Fedaia, è uno dei sentieri più spettacolari di tutte le Dolomiti ed è percorribile per intero anche in mountain bike, ma non bisogna sottovalutare i tratti più insidiosi, come quello in cui si è verificato il secondo incidente mortale della stagione. Il mese scorso un turista bresciano è morto precipitando con la bici dal sentiero di Dosso Larici sopra Riva del Garda. (Fonte Fanpage)