Vienna, esplosione in una palazzina per fuga di gas: almeno 14 feriti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Giugno 2019 18:51 | Ultimo aggiornamento: 27 Giugno 2019 0:03
Vienna, fuga di gas ed esplosione palazzina: ci sono feriti

Vienna, esplosione in una palazzina per fuga di gas: numerosi feriti

BOLZANO – Una esplosione si è verificata in una palazzina a Vienna, in Austria, il 26 giugno. La deflagrazione è stata provocata da una fuga di gas e il bilancio è di almeno 14 feriti, di cui due gravi.

L’incidente è avvenuto nella Press Gasse nel quarto distretto di Vienna. La palazzina di cinque piani è crollata fino al secondo piano. Sul posto si trovano numerose ambulanze, vigili del fuoco e la polizia.

Il portavoce delle squadre di soccorso dei vigili del fuoco Christian Feiler all’agenzia austriaca Apa ha dichiarato che nel crollo ci sono dei dispersi tra le macerie. Sul posto sono al lavoro 100 unità dei vigili del fuoco, i cani da soccorso hanno avvertito tracce umane sotto un ammasso di detriti che potrebbero avere ricoperto un’auto.

5 x 1000

Nel veicolo è presumibile “potrebbero trovarsi uno o due persone”, prosegue il portavoce. Oltre alle tracce percepite dai cani, si è sentito grattare. Intanto mancano all’appello ancora tre persone, ma i soccorritori non escludono che potessero non essere state in casa al momento dell’esplosione. Al momento le macerie vengono rimosse a mano per non provocare ulteriori crolli. (Fonte ANSA)