Vieste, Omar Trotta morto: gli sparano nel suo ristorante in pieno giorno

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 luglio 2017 16:14 | Ultimo aggiornamento: 27 luglio 2017 16:14
Vieste, Omar Trotta morto: gli sparano nel suo ristorante in pieno giorno

Vieste, Omar Trotta morto: gli sparano nel suo ristorante in pieno giorno

FOGGIA – I killer sono arrivati all’esterno della friggitoria a bordo di uno scooter, sono entrati e hanno esploso alcuni colpi contro il titolare. Omar Trotta, 30 anni e pregiudicato, non ce l’ha fatta: è morto crivellato dai colpi di pistola nel suo locale di Vieste, vicino Foggia, il 27 luglio.Oltre al titolare, nella sparatoria è rimasto ferito uno dei clienti presenti al momento dell’agguato.

Trotta era originario di Vieste e aveva dei precedenti penali. L’uomo era il titolare di una friggitoria in via Cesare Battisti, dove i due killer sono entrati sparandogli davanti agli occhi della moglie e della figlia di pochi mesi. I due sicari sono poi fuggiti e ora i carabinieri gli stanno dando la caccia.

C’è anche un ferito nell’agguato avvenuto in una friggitoria di Vieste e compiuto da due killer che hanno ucciso il proprietario del locale. Si tratta di un giovane – di cui al momento non si conosce il nome – che era seduto allo stesso tavolo insieme con la vittima. Il ferito è stato trasportato nell’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza, a San Giovanni Rotondo (Foggia). Non si conoscono al momento le sue condizioni.

Secondo i militari i due killer dopo la sparatoria sono fuggiti a bordo di uno scooter. Gli investigatori stanno acquisendo le immagini di telecamere di videosorveglianza presenti nella zona.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other