Vigevano, minaccia passanti col taglierino e ferisce un 18enne: arrestato uomo di 61 anni

di redazione Blitz
Pubblicato il 7 Ottobre 2019 13:25 | Ultimo aggiornamento: 7 Ottobre 2019 13:25
Vigevano, minaccia passanti col taglierino e ferisce un 18enne: arrestato uomo di 61 anni

Un arresto condotto dai carabinieri in una foto d’archivio Ansa

VIGEVANO – Terrore a Vigevano (Pavia) dove un 61enne, senza un’apparente ragione, si è messo a minacciare i passanti con un taglierino. Un diciottenne ha avuto la peggio: raggiunto al volto ha riportato una ferita alla guancia sinistra, giudicata guaribile in 5 giorni. I carabinieri hanno arrestato l’uomo, che dovrà rispondere di lesioni aggravate, minaccia aggravata e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

Il tutto è avvenuto domenica sera nel centro storico di Vigevano. Il 61enne, che abita a Vigevano ed è di nazionalità argentina, era giunto in bicicletta all’altezza di un bar. Lì, senza un motivo, ha impugnato un taglierino minacciando un ragazzo di passaggio dopo avergli sputato contro. Poi, allontanandosi dal bar sempre in bici, ha minacciato con l’arma altri due giovani, cercando di colpirne uno. I tre ragazzi a quel punto hanno cercato rifugio nel bar.

A quel punto l’uomo si è avvicinato a un posto di ristoro automatico nelle vicinanze ed ha aggredito un 18enne egiziano, colpendolo in faccia con il taglierino. Poco dopo sono arrivati i carabinieri e lo hanno arrestato.

Fonte: Ansa