Vigili Roma: solo da 100 su 6000 ok a straordinari Giubileo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Novembre 2015 11:19 | Ultimo aggiornamento: 10 Novembre 2015 11:19
Vigili Roma: solo da 100 su 6000 ok a straordinari Giubileo

Vigili Roma: solo da 100 su 6000 ok a straordinari Giubileo

ROMA –  Per il Giubileo “si chiede alla polizia municipale il massimo ma a questo deve corrispondere un trattamento economico commisurato secondo legge. Altrimenti i problemi sono inevitabili. E infatti pare che alla richiesta del comando del corpo di dare preventiva adesione agli straordinari per il Giubileo, nemmeno un centinaio di persone su 6000 dipendenti abbiano aderito”. Così Giancarlo Cosentino (Cisl e coordinatore Rsu) parla, a poche ore dall’inizio dell’assemblea dei vigili di Roma, del nodo del salario accessorio.

Nelle scorse settimane, il vicecomandante Raffaella Modafferi ha varato un progetto straordinario di reperibilità in vista del Giubileo (pagato a parte, dunque) destinato ad oltre 5000 agenti potenzialmente interessati: ad aderirvi, però sono stati solo in 80, condizione che sta mettendo in seria difficoltà il Comando. Non solo, perché anche il cosiddetto «modulo di Capodanno» adesso rischia di finire deserto, condizione che riproporrebbe quanto accaduto lo scorso anno, con il grande pasticcio dell’ultimo dell’anno finito in Procura. Un appello ai colleghi arriva dal sindacato Sulpl Roma: «Le assemblee della settimana saranno vendute di nuovo all’opinione pubblica come quelle di chi si oppone a questa soluzione. Fatele, ma state attenti al messaggio che farete uscire». (Vincenzo Bisbiglia, Il Tempo).