Villa Carcina, scontro tra auto e moto: morto Alex Franzè

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Luglio 2019 13:55 | Ultimo aggiornamento: 17 Luglio 2019 13:55
Villa Carcina, Alex Franzè morto incidente moto

Un’ambulanza in foto (ANSA)

ROMA – Lo schianto tra la moto e l’auto è stato violento e per un giovane di 27 anni non c’è stato nulla da fare. Alex Franzè, originario di Reggio Calabria e residente a Polaveno, è morto nell’incidente avvenuto sulla strada provinciale 345 all’altezza di Villa Carcina, in provincia di Brescia, la sera di martedì 16 luglio.

Secondo una prima ricostruzione, Franzè si trovava a bordo della sua moto, una Kawasaki Ninja, quando si è schiantato contro una Fiat Panda che gli avrebbe tagliato la strada. L’impatto è avvenuto intorno alle 19 di martedì e per il giovane a bordo della moto non c’è stato nulla da fare, nonostante l’arrivo dei soccorsi che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Sul luogo dell’incidente si sono radunati in pochi minuti la mamma di Alex, alcuni amici e parenti, sconvolti per la loro perdita. Il conducente della Panda è stato sottoposto alle analisi tossicologiche ed entrambi i mezzi sono stati sequestrati. La strada è stata chiusa al traffico per i rilievi del caso e si sono registrati disagi alla viabilità fino a tarda serata. (Fonte Today)