Villafranca di Verona, resti di cadavere rinvenuti in un campo

di redazione Blitz
Pubblicato il 2 novembre 2017 19:33 | Ultimo aggiornamento: 2 novembre 2017 19:33

 

carabinieri-villafranca-verona

Foto Ansa

VERONA – Resti umani sono stati rinvenuti in un terreno agricolo a Villafranca di Verona. Il ritrovamento è avvenuto martedì 31 ottobre. Sul posto per i rilievi sono intervenuti i Carabinieri della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando provinciale di Verona.

L’allarme è stato dato da alcuni agricoltori, che nella tarda serata di martedì stavano completando l’aratura del terreno e che in un primo tempo avevano pensato a resti di animale. Quando gli agricoltori si sono resi conto che invece si trattava di resti umani è scattata la segnalazione. Secondo una prima ipotesi, la sepoltura del cadavere, pare di un uomo, potrebbe risalire alla scorsa estate.

Del corpo sono stati ritrovati solo il busto, un braccio e la testa. Non è escluso che il cadavere sia stato fatto a pezzi durante i lavori agricoli con l’aratro. I resti sono stati trasferiti all’Istituto di Medicina legale del Policlinico di Borgo Roma, dove, su disposizione del magistrato, sarà eseguita l’autopsia. Gli investigatori non escludono nessuna ipotesi, anche l’omicidio.