Villaricca, 53 milioni di euro falsi trovati nella cantina di una villa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 febbraio 2015 11:24 | Ultimo aggiornamento: 12 febbraio 2015 11:24
Villaricca, 53 milioni di euro falsi trovati nella cantina di una villa

Villaricca, 53 milioni di euro falsi trovati nella cantina di una villa

NAPOLI – Circa 53 milioni di euro falsi sono stati trovati dai carabinieri nella cantina di una casa a Villaricca, in provincia di Napoli. Si tratta del più ingente sequestro di denaro effettuato in Campania durante una perquisizione di una casa. Una vera e propria montagna di soldi falsi in banconote da 10, 20, 50 e 100 euro: centinaia di migliaia di pezzi già pronti per essere distribuiti.

I carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato Antonio Sgambati, 51 anni e già noto alle forze dell’ordine, proprietario dell’abitazione ritenuto responsabile di falsificazione, spendita e introduzione nello stato di monete falsificate.

La procura della repubblica di Napoli Nord ha avviato indagini per ricostruire la catena di responsabilità tra produzione e canali di distribuzione del denaro abilmente falsificato. Per stabilire la qualità della lavorazione e trarre indirizzi investigativi sono già al lavoro i carabinieri del Noam (Nucleo operativo antifalsificazione monetaria).