Vimercate Brianza: coppia di anziani uccisi in casa

Pubblicato il 4 Gennaio 2012 17:00 | Ultimo aggiornamento: 4 Gennaio 2012 20:06

VIMERCATE (MONZA), 4 GEN – Due anziani sono stati trovati senza vita in un appartamento a Vimercate, hanno ferite da taglio sui corpi, lesioni  profonde alla testa, secondo quanto dice la polizia municipale citata dai dispacci di agenzia. Inizialmente si era pensato a un omicidio-suicidio anche perché in casa è tutto in ordine e la tv accesa ma poi l’ipotesi è stata esclusa e si segue la pista del duplice omicidio.

Le due vittime, Antonio Campanini e la convivente Azucena Moreno Lano, erano molto conosciute in paese. Soprattutto l’uomo, ingegnere, che da anni lavorava nel settore immobiliare. Una ventina di anni fa aveva subito una malattia invalidante e da allora aveva ridotto la sua attivita’. Era stato sposato, poi si era separato. Dal matrimonio era nato un figlio, ingegnere pure lui. Da anni conviveva con la donna sudamericana trovata morta insieme a lui. A quanto si e’ appreso i due anziani sono stati trovati sdraiati sul divano. Pare che ci fosse la televisione accesa e il pranzo pronto sui fornelli, ma questi particolari non sono stati confermati.

A dare l’allarme, intorno alle 14, e’ stata una signora che abitualmente aiutava la coppia.