Viminale indaga sui 10 mln “spartiti in Svizzera”

Pubblicato il 11 Maggio 2013 18:22 | Ultimo aggiornamento: 11 Maggio 2013 18:38
Francesco La Motta

Francesco La Motta

ROMA – Sulla vicenda dei fondi sottratti dal Viminale per la quale è indagato il prefetto Francesco La Motta, il ministero dell’Interno – secondo quanto si apprende – aveva già  provveduto a fare denuncia alla procura della Repubblica, nonché  alla Corte dei Conti per l’eventuale danno erariale.

Contemporaneamente, il Viminale aveva anche avviato un’indagine esterna sul caso incaricando delle indagini un avvocato dello Stato, un generale della Guardia della Finanza ed un ispettore del Tesoro. A breve ci saranno i risultati di questa inchiesta parallela a quella disposta dalla procura di Roma.