Vincenzo Balsamo fermato. Accusa: ha dato fuoco a Raffaele Di Matteo, rivale in amore

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Giugno 2015 16:58 | Ultimo aggiornamento: 19 Giugno 2015 16:59
Vincenzo Balsamo fermato. Accusa: ha dato fuoco a Raffaele Di Matteo, rivale in amore

Vincenzo Balsamo fermato. Accusa: ha dato fuoco a Raffaele Di Matteo, rivale in amore (foto di repertorio)

ACERRA (NAPOLI) – Si chiama Vincenzo Di Balsamo e ha 38 anni l’uomo accusato di avere cosparso di benzina e dato alle fiamme, la sera del 18 giugno ad Acerra (in provincia di Napoli), Raffaele Di Matteo, 51 anni, morto stamattina nel centro grandi ustionati dell’ospedale Cardarelli.

Di Balsamo, scrive l’Ansa, rintracciato e portato in caserma, è in stato di fermo. Secondo i primi accertamenti si sarebbe trattato di un gesto di natura passionale. Di Matteo, devastato dalle fiamme, è riuscito a raggiungere con la sua auto un vicino presidio ospedaliero, Villa Dei Fiori. Da lì è stato trasferito al Cardarelli dove è deceduto dopo un repentino aggravamento delle condizioni di salute, apparse critiche già da subito.