Vincenzo Bottiglieri salvo grazie al suo smart watch: “Mi ha avvisato dell’infarto”

di redazione Blitz
Pubblicato il 24 gennaio 2019 9:23 | Ultimo aggiornamento: 24 gennaio 2019 9:23
Vincenzo Bottiglieri salvo grazie al suo smart watch: "Mi ha avvisato dell'infarto"

Vincenzo Bottiglieri salvo grazie al suo smart watch: “Mi ha avvisato dell’infarto”

ROMA – Si è salvato dall’infarto grazie al suo Apple Watch. Così Vincenzo Bottiglieri, romano di 65 anni, ex maestro di sci ora in pensione, è riuscito a prevedere l’inizio di un attacco di cuore, proprio grazie alle notifiche del suo smart watch.

La prima avvisaglia è arrivata domenica scorsa: l’uomo stava potando gli alberi in giardino quando il suo orologio ha vibrato per avvisarlo che il suo battito cardiaco era alterato. Vincenzo, che conduce una vita sportiva intensa, ha capito subito che era meglio mettersi a riposo.

Dopo poco sono cominciati i dolori alle braccia. Al quotidiano Il Messaggero, l’uomo ha spiegato di aver pensato di essersi sforzato troppo e così ha deciso di prendere un antinfiammatorio. Ma nella notte il suo orologio è tornato ad avvisarlo: la frequenza cardiaca era alterata anche nel sonno. Così l’indomani mattina Vincenzo ha deciso di recarsi al Pronto Soccorso dell’ospedale San Camillo di Roma.

Una volta visitato, i medici gli hanno diagnosticato un infarto in atto con un’ostruzione di una arteria al 98%. Sottoposto alle cure del caso, ora Vincenzo è fuori pericolo e giura che indosserà sempre il suo orologio. Quello smartwatch, regalatogli dal figlio Edoardo un anno fa, gli ha salvato la vita. “Da quel giorno ho smesso di indossare gli altri tradizionali che ho”, dice al Messaggero.