Cosenza, studentessa denuncia: “Hanno tentato di violentarmi nel campus”

Pubblicato il 28 Giugno 2012 18:38 | Ultimo aggiornamento: 28 Giugno 2012 18:49

COSENZA – Una studentessa dell’Università di Calabria ha denunciato ai carabinieri di avere subito un tentativo di violenza sessuale nel campus dell’ateneo.

La ragazza ha raccontato di essere stata afferrata alle spalle mentre rientrava in alloggio da un uomo che ha iniziato a palpeggiarla. Solo le sue urla sono riuscite a mettere in fuga l’aggressore.

La giovane ha fornito una descrizione dell’uomo. Un episodio analogo era stato denunciato nei giorni scorsi da una studentessa spagnola.