Virus H1N1, donna ricoverata in coma a Castellammare di Stabia (Napoli)

Pubblicato il 7 Gennaio 2013 16:00 | Ultimo aggiornamento: 7 Gennaio 2013 16:17
Virus H1N1, donna ricoverata in coma a Castellammare di Stabia (Napoli)

Virus H1N1, donna ricoverata in coma a Castellammare di Stabia (Foto Lapresse)

CASTELLAMMARE DI STABIA (NAPOLI) – Il virus H1N1 torna a far paura: una donna di 59 anni di Torre Annunziata, Napoli, è ricoverata in coma dopo una grave crisi respiratoria causata dall’influenza del virus H1N1. La donna, cardiopatica e con reni trapiantati, è ricoverata in Rianimazione all’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia. 

Il ricovero della donna risale allo scorso 4 gennaio. Ora la signora è legata ala respirazione artificiale.

Il direttore sanitario dell’ospedale, Ugo Esposito, ha rassicurato sulle condizioni del contagio: ”L’H1N1 è una forma influenzale che in questo momento non è epidemica. La signora ricoverata nella nostra struttura ha problemi di salute di varia natura: ha subito un trapianto in passato ed è cardiopatica, pertanto ha una risposta immunitaria che l’ha resa debole rispetto al virus. So che le condizioni, per quanto concerne l’aspetto respiratorio, stanno migliorando, anche se i suoi organi che hanno subito un danno pregresso destano preoccupazione”.

La direzione sanitaria del San Leonardo ha attivato le procedure di denuncia obbligatoria alle istituzioni per risalire all’origine del focolaio. ”Ma sulla base della mia esperienza, ha detto Esposito all’agenzia Ansa, ritengo che non vi siano focolai epidemici di H1N1”.