Viterbo: blackout telefonico nella Tuscia, cavo tranciato durante lavori

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Agosto 2019 16:55 | Ultimo aggiornamento: 2 Agosto 2019 16:55
Viterbo: blackout telefonico nella Tuscia

Foto di repertorio Ansa

VITERBO – Alcuni operai di una ditta impegnata in lavori stradali lungo la Cassia hanno tranciato un cavo causando una sorta di black out telefonico nella Tuscia. In una nota Tim informa “di non avere nessuna responsabilità in merito ai disagi verificatisi in numerose località del Viterbese – tra cui Ronciglione, Sutri, Capranica – a partire dal primo pomeriggio”.

“Si è trattato di un danno da terzi, causato a diversi cavi telefonici in fibra ottica al chilometro 74,500 della SS Cassia, alle porte di Viterbo – frazione Ponte dei Cetti – durante i lavori di posa di un guardrail – precisa Tim – I tecnici dell’Azienda sono immediatamente intervenuti e prevedono il ripristino di tutte le linee coinvolte – sia fisse che mobili – entro la tarda serata. TIM dichiara di essere parte lesa e di aver avviato le opportune azioni per il risarcimento di tutti i danni subiti”. (Fonte Ansa).