Vittoria (Ragusa), prof muore di infarto in classe, davanti agli studenti

di redazione Blitz
Pubblicato il 1 Ottobre 2020 16:53 | Ultimo aggiornamento: 1 Ottobre 2020 16:53
Vittoria (Ragusa), prof muore di infarto in classe, davanti agli studenti

Vittoria (Ragusa), prof muore di infarto in classe, davanti agli studenti (Ansa)

Tragedia a scuola, al liceo Mazzini di Vittoria: un professore, Giuseppe Lo Magno, è morto di infarto in classe, davanti agli studenti

Tragedia a Vittoria, in provincia di Ragusa: un professore di 57 anni, Giuseppe Lo Magno, è morto dopo essere stato colto da un infarto davanti ai suoi studenti. E’ accaduto al liceo Mazzini. 

Il professore si è sentito male mentre stava facendo lezione. I soccorsi, con una ambulanza medicalizzata, sono arrivati poco dopo ma non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Inutili i tentativi del medico del 118 di rianimare il docente con defibrillatore e massaggio cardiaco.

I suoi alunni, sconvolti, hanno raccontato che pochi minuti prima di accasciarsi l’insegnante aveva chiesto un po’ d’acqua perché non si sentiva bene.

Il cordoglio sui social

La notizia della morte improvvisa del docente ha lasciato molti scossi. Diversi i messaggi sui social, anche da parte di esponenti politici, che hanno espresso le proprie condoglianze ai familiari di Lo Magno. 

“Desidero esprimere il mio cordoglio ai Familiari, ai Colleghi e agli Studenti del “Mazzini” di Vittoria e all’intera Comunità Scolastica della Città – ha scritto l’ex candidato sindaco Piero Guerrieri -. Non conosco ancora le cause precise di questa tragedia. (…). So della grande stima di cui godeva il Professor Lo Magno, come persona e come docente. Una bella persona, solare, sempre disponibile e affettuoso con i Colleghi”. (Fonte: Fanpage)