Vittorio Grilli, orologio da 12 mila euro: l’ex ministro aggredito a Ponte Milvio (Roma)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 ottobre 2018 11:57 | Ultimo aggiornamento: 8 ottobre 2018 14:37
Vittorio Grilli, l'ex ministro aggredito e rapinato a Ponte Milvio (Roma) (foto Ansa)

Vittorio Grilli, l’ex ministro aggredito e rapinato a Ponte Milvio (Roma) (foto Ansa)

ROMA – L’ex ministro dell’Economia Vittorio Grilli è stato aggredito e rapinato ieri, domenica 7 ottobre, a Ponte Milvio, a Roma.

 Tutto è successo intorno alle 15.20. Sceso dalla sua vettura, Grilli, 61 anni, che stava accompagnando la figlia da un’amica, è stato aggredito e rapinato da un individuo italiano con il volto travisato.

Immobilizzato, il rapinatore gli ha strappato dal polso un costoso orologio (uno Jaeger Lecoultre, del valore di 12mila euro). L’episodio è raccontato dal Messaggero.

L’aggressore, anche per guadagnare tempo, ha poi scaraventato Grilli per terra e si è allontanato a bordo di uno scooter guidato da un complice. La figlia di Vittorio Grilli è rimasta incolume. Vittorio Grilli ha presentato una denuncia presso il Commissariato Villa Glori.