Mazzarone, Sgarbi aggredito in un agriturismo: uomo gli lancia caffè bollente

Pubblicato il 10 settembre 2012 9:30 | Ultimo aggiornamento: 10 settembre 2012 9:33
Vittorio Sgarbi

Vittorio Sgarbi (LaPresse)

ROMA – Ha gettato addosso a Vittorio Sgarbi del liquido bollente, forse del caffè. Poi ha tentato di aggredirlo fisicamente. Il critico d’arte ed ex sindaco di Salemi è stato aggredito nella piscina di un agriturismo a Mazzarone, in provincia di Catania. Solo l’intervento di alcuni ospiti della struttura gli ha evitato il peggio, con l’aggressore che si è dato alla fuga.

Sgarbi era a Mazzarone dove la sera dell’8 settembre aveva ricevuto un premio per l’attività di promozione del patrimonio artistico siciliano e per la sua attività di sindaco di Salemi. I carabinieri ora indagano sull’aggressore e sarebbero in grado di risalire alla sua identità.