Viviana Parisi aveva già tentato il suicidio. Si è buttata dal traliccio con Gioele o da sola?

di Alessandro Avico
Pubblicato il 21 Agosto 2020 8:21 | Ultimo aggiornamento: 21 Agosto 2020 8:28
Viviana Parisi aveva tentato il suicidio a fine giugno. Si è buttata dal traliccio con Gioele?

Viviana Parisi aveva tentato il suicidio a fine giugno. Si è buttata dal traliccio con Gioele? (Foto Ansa)

Viviana Parisi aveva tentato il suicidio a fine giugno scorso. Soffriva di di paranoia e accusava crisi mistiche come riportato sul certificato trovato in auto.

Il 3 agosto Viviana Parisi voleva riprovare il suicidio, questa volta portandosi dietro il piccolo Gioele. Al marito Daniele Mondello aveva detto che si sarebbe diretta a Milazzo per acquistare le scarpe al bambino. Voleva invece raggiungere un viadotto dell’autostrada Messina-Palermo, il più lontano possibile, per buttarsi giù insieme al figlio di quattro anni.

Il cellulare lasciato a casa per non essere rintracciata. Poi però c’è stato l’incidente che ha fatto cambiare i piani alla donna. Incidente che ha dato un punto di partenza per le ricerche. Senza quell’incidente chissà dove sarebbe andata Viviana e chissà quando lei e il figlio sarebbero stati trovati.

Dopo aver camminato nel bosco Viviana ha visto il traliccio. Quindi ci sarebbe salita con Gioele e si sarebbe buttata. L’autopsia sui resti del corpo di Gioele dirà le cause della morte. Il corpo di Viviana Parisi è rimasto a un paio di metri dal traliccio. Quello di Gioele molto probabilmente è stato portato via dagli animali selvatici.

E se Viviana si fosse buttata senza Gioele?

Anche questa potrebbe essere un’ipotesi. Viviana potrebbe essersi suicidata senza buttarsi con il figlio. Il figlio sarebbe rimasto lì, da solo. Morto poco dopo, aggredito dagli animali selvatici, visto che verosimilmente i due sono morti lo stesso giorno.

E se Viviana avesse ucciso Gioele prima del suicidio?

Essendo morti lo stesso giorno, Viviana potrebbe anche aver ucciso il figlio prima di gettarsi dal traliccio. Salire in due per tutti quei metri su una struttura che non lineare infatti potrebbe essere complicato. Quindi Viviana potrebbe averlo ucciso e tentato di seppellirlo. Poi gli animali avrebbero infierito sul corpo.

Ma Daniele Mondello non vuole credere all’omicidio-suicidio. “Questo video me l’hanno mandato. Non so cosa pensare. Lo stavano cercando così a mio figlio?”. Scrive su Facebook il padre di Gioele che aggiunge: “Viviana non si è uccisa e non ha ucciso il piccolo”. Il filmato postato su Fb sembra mostrare un cameraman che sta riprendendo il cammino di un militare per realizzare, probabilmente, un video di copertura per servizi di un telegiornale o di una trasmissione televisiva. (Fonte Ansa).