Voghera, pensionato trovato morto in casa dopo due mesi dal decesso

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Maggio 2015 13:20 | Ultimo aggiornamento: 5 Maggio 2015 13:20
Voghera, pensionato trovato morto in casa dopo due mesi dal decesso

Voghera, pensionato trovato morto in casa dopo due mesi dal decesso

VOGHERA – Un pensionato di 70 anni è stato trovato morto nella sua casa di Voghera in avanzato stato di decomposizione. Il pensionato era morto da 2 mesi e a dare l’allarme sono stati i vicini di casa, che hanno chiamato i carabinieri e i vigili del fuoco.

Daniele Salerno su La Stampa parla di dramma dell solitudine per il corpo dell’uomo ritrovato la mattina del 4 maggio nella sua casa:

“Un palazzo di edilizia popolare, occupato prevalentemente da anziani, per quello che appare come l’ennesimo dramma della solitudine. In una delle stanze, riverso a terra, giaceva un uomo di 70 anni, morto da almeno due mesi, in uno stato di avanzata decomposizione.

A chiedere l’intervento dei vigili del fuoco e delle forze dell’ordine sono stati i vicini di casa, preoccupati per l’odore che usciva dall’abitazione dell’anziano. Non note al momento le cause del decesso, ma da una prima valutazione si tratterebbe di un malore improvviso che gli ha impedito di chiedere aiuto. Per tutto questo tempo nessuno lo ha cercato”.