Cronaca Italia

Wilma Goich vittima degli usurai: “Ho fatto la figura della cantante fallita”

Wilma Goich con la polizia nel 2009 uando vennero arrestati gli usurai (Lapresse)

Wilma Goich con la polizia nel 2009 quando vennero arrestati gli usurai (Lapresse)

TORINO – Wilma Goich, cantante celebre negli anni ’60, è comparsa in tribunale a Torino. L’artista, rappresentata dall’avvocato Emanuele Crozza, ha testimoniato nel processo a due commercianti che, le avrebbero prestato soldi a tassi usurari e poi l’avrebbero minacciata.

“Ho avuto un danno enorme – ha detto – perché ho fatto la figura della cantante fallita”. I fatti tra il 2007 e il 2009: un uomo di 45 anni e una donna di 43 le avevano prestato 10 mila euro applicandole poi tassi del 240%. 

To Top