WindJet, orfani russi bloccati in aeroporto a Bergamo: il visto sta per scadere

Pubblicato il 16 agosto 2012 13:25 | Ultimo aggiornamento: 16 agosto 2012 13:59

windjetBERGAMO – Trenta orfani minorenni russi sono bloccati all’aeroporto di Orio al Serio (Bergamo) dopo lo stop ai voli di WindJet. L’aereo che avrebbe dovuto riportarli a casa non è partito, e il loro visto sta per scadere.

I piccoli sono stati ospiti di alcune famiglie di Bergamo dallo scorso giugno. Hanno tra i 6 e i 16 anni e vivono in orfanotrofi della regione di Tambov, circa 500 chilometri a sud di Mosca.

Si sarebbero dovuti imbarcare sul volo Wind Jet delle 9,05 di giovedì 30 agosto, ma con la cancellazione dei voli della compagnia siciliana ora rischiano di non poter rientrare in Russia prima della scadenza del visto a fine mese.

La Delegazione bergamasca che organizza l’ospitalità dei bambini dal 2001 si sta muovendo per trovare una soluzione in tempi rapidi, anche se non sembra semplice. ”Anche perché – spiega Franco Rossi della Delegazione famiglie bergamasche – in questo modo avremo dei problemi per l’espletamento delle pratiche per la prossima ospitalità invernale e forse future”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other