Yara Gambirasio, pm Letizia Ruggeri querela assessore Daniele Belotti

Pubblicato il 21 Aprile 2012 11:50 | Ultimo aggiornamento: 21 Aprile 2012 15:36

BERGAMO, 21 APR – Il pubblico ministero Letizia Ruggeri, il magistrato che coordina l'indagine sull'omicidio di Yara Gambirasio, ha querelato per diffamazione l'assessore regionale lombardo della Lega Daniele Belotti.

L'iniziativa legale, annunciata nei mesi scorsi, si riferisce a una raccolta di firme organizzata a fine gennaio, in cui l' assessore leghista chiedeva la sostituzione del magistrato o l'affiancamento di un altro pubblico ministero "di provata esperienza e capacita'". Il documento fu spedito al ministro della Giustizia e al Consiglio superiore della magistratura con la sola firma di Belotti, che in una prima versione aveva parlato, oltre che di presunti errori nella conduzione delle indagini, anche di "basso profilo sia tecnico e morale", riferendosi direttamente al magistrato. Queste parole furono poi eliminate dalla versione definitiva della petizione e furono definite dallo stesso assessore "infelici e fuori luogo". Il pubblico ministero, assistito dall'avvocato Roberto Bruni, ha comunque deciso di presentare una querela per diffamazione, anche in riferimento ad altre dichiarazioni rilasciate da Belotti in alcune trasmissioni televisive.