Yara Gambirasio, salma di Giuseppe Guerinoni riesumata: padre del killer?

Pubblicato il 7 Marzo 2013 9:48 | Ultimo aggiornamento: 7 Marzo 2013 9:49
Yara Gambirasio, salma di Giuseppe Guerinoni riesumata: padre del killer?

Yara Gambirasio (foto Lapresse)

BREMBATE SOPRA – Yara Gambirasio, le indagini sulla sua morte portano a riesumare la salma di Giuseppe Guerinoni. Guerinoni è l’autista di Gorno che, secondo gli inquirenti, potrebbe essere il padre naturale del killer di Yara.

Infatti su slip e leggings di Yara sono state trovate tracce di sangue. Secondo un’ipotesi di chi sta investigando (un’ipotesi che va avanti da tempo), quelle tracce potrebbero appartenere a un figlio illegittimo di Giuseppe Guerinoni. Guerinoni è morto nel 1999, a 61 anni.

Il Corriere della Sera riporta opinioni e ipotesi degli specialisti che si sono occupati finora del caso: L’anatomopatologa Cristina Cattaneo, la stessa che aveva già eseguito l’autopsia sulla tredicenne uccisa, è stata incaricata dal pm Letizia Ruggeri di prelevare un campione di materiale dalla tibia del defunto dal quale verrà poi estratto il dna. L’obiettivo è verificare il risultato a cui l’altro esperto del pm, il genetista Emiliano Giardina, è già arrivato tramite il calcolo biostatistico e l’esame di una marca da bollo sulla patente dello scomparso e alcuni francobolli.