Omicidio Yara, chiesta la terza proroga per le indagini: altri test sul dna

Pubblicato il 4 Luglio 2012 11:40 | Ultimo aggiornamento: 4 Luglio 2012 11:42

BERGAMO – Il 9 luglio scadranno i termini per la proroga alle indagini sull’omicidio di Yara Gambirasio. La ragazzina, 13 anni, fu rapita e uccisa il 26 novembre 2010 a Brembate di Sopra. Il suo corpo venne ritrovato 3 mesi dopo in un campo di Chignolo d’Isola, in provincia di Bergamo. La richiesta per ottenere la terza e ultima proroga è stata presentata al gip Ezia Maccora, ed è probabile che sarà concessa. Gli inquirenti hanno bisogno di altro tempo per comparare il dna dell’assassino, trovato sul corpo della ragazzina, con gli oltre 10 mila campioni di dna prelevati da coloro che sono entrati in contatto con la piccola Yara.