Yara Gambirasio, test dna scagiona il pedofilo Lorenzo B.

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Ottobre 2013 14:40 | Ultimo aggiornamento: 17 Ottobre 2013 14:40
Yara Gambirasio

Yara Gambirasio

ROMA – Yara Gambirasio, le ultime notizie. Il test del dna, dopo Andrea Pizzocolo, scagiona anche Lorenzo B. (come anticipato da Quarto Grado), il pedofilo 50enne che in questi giorni era stato accostato all’omicidio di Yara Gambirasio. 

La vicenda nasce da quanto raccontato dalla madre di una ragazzina bergamasca alla quale, nel 2011,qualcuno rubò il profilo Facebook, pubblicandovi foto di Yara e facendo così intendere un’amicizia tra le due ragazzine. Già nel marzo 2011 venne però chiarito che la figlia della donna, allora dodicenne, non conosceva Yara e che le foto erano state pubblicate da un presunto molestatore online, proprio Lorenzo B.

Il settimanale Giallo nei giorni scorsi aveva riportato un’intervista alla madre della coetanea di Yara Gambirasiomolestata via internet dal pedofilo 50enne, Lorenzo B. L’uomo, il pedofilo, ora in carcere in Francia, secondo la rivista, secondo la madre della giovane molestata, è ossessionato da Yara Gambirasio. Dopo poco tempo la decisione degli inquirenti di tentare l’ennesimo test del dna ma, anche questa volta, risultato negativo.