Yara, si allarga il raggio delle ricerche verso la campagna. Verso il dissequestro del magazzino sigillato

Pubblicato il 2 Dicembre 2010 15:27 | Ultimo aggiornamento: 2 Dicembre 2010 16:25

Yara Gambirasio

Gli inquirenti che questa mattina sono tornati nel magazzino di Brembate Sopra (Bergamo), sigillato nelle scorse ore in attesa di nuovi riscontri, non hanno trovato tracce di Yara Gambirasio, la tredicenne scomparsa sei giorni fa in provincia di Bergamo. Si va dunque verso il dissequestro del locale, che era rimasto l’ultimo luogo del grande cantiere alle porte del paese ancora sotto l’osservazione degli investigatori.

Oggi il raggio delle ricerche di Yara si è ulteriormente allargato alle campagne di Almenno e nella zona di Palazzago. Si cerca la ragazza, ma anche una qualsiasi traccia – magari il telefono cellulare – per dare una svolta alle indagini. Nel frattempo è previsto l’arrivo a Brembate Sopra di altre unità cinofile da Livorno, che potrebbero contribuire al prosieguo delle ricerche da parte delle forze dell’ordine.