Cronaca Italia

YOUTUBE Catania: bomba d’acqua, strade allagate e bufala “scuole chiuse”

YOUTUBE Catania: bomba d'acqua, strade allagate e bufala "scuole chiuse"

Catania: bomba d’acqua, strade allagate e bufala “scuole chiuse”

CATANIA – Catania e la sua provincia sono sotto l’acqua: un violento nubifragio si è abbattuto la sera del 6 dicembre nella zona della Sicilia, dove pioveva dal mattino, con centinaia di richieste di aiuto giunte al 115 dei vigili del fuoco del capoluogo e dei distaccamenti etnei. La maggior parte degli interventi hanno riguardato strade allagate con persone bloccate dentro le vetture e cantine e bassi invasi dall’acqua. Allerta e controlli per torrenti e fiumi. E nel capoluogo gira la bufala delle scuole chiuse.

L’allerta meteo arancione proseguirà anche il 7 e così le scuole di molti paesi etnei e della riviera ionica resteranno chiuse. Non a Catania dove il Comune ha spiegato che la non apertura scatta soltanto per l’allerta rosso. Qualche studente, probabilmente, ci ha provato lo stesso facendo girare su WhatsApp un falso messaggio con l’intestazione dell’Ente pubblico che annunciava  la chiusura a “causa allerta meteo” delle “strutture scolastiche e universitarie”.

Il sito de La Sicilia spiega invece la vicenda del falso messaggio:

“Scuole chiuse a Catania”. Ma è un fake che sta circolando in queste ore sui social e su whatsapp ma che riprende semplicemente un vecchio comunicato del Comune “attualizzato”. Ma basta cliccare il sito ufficiale del Comune per scoprire che invece le scuole di Catania resteranno regolarmente aperte. E comunque abbiamo verificato con l’assessore alla pubblica Istruzione Valentina Scialfa che ha confermato come domani le lezioni si svolgeranno regolarmente.

Il video caricato sul sito di YouReporter.

To Top