Zambrone (Vibo Valentia): va sotto casa della ex e la minaccia di morte

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Agosto 2014 18:28 | Ultimo aggiornamento: 15 Agosto 2014 18:28
Zambrone (Vibo Valentia): va sotto casa della ex e la minaccia di morte

Zambrone (Vibo Valentia): va sotto casa della ex e la minaccia di morte

ZAMBRONE (VIBO VALENTIA) – Si è presentato sotto l’abitazione della ex convivente, ha inveito contro di lei e poi l’ha minacciata di morte. Per questo un uomo di 32 anni è stato arrestato, a Zambrone, dai carabinieri del comando provinciale di Vibo Valentia con l’accusa di atti persecutori, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e falsa attestazione delle proprie generalità.

Le persecuzioni nei confronti della ex andavano avanti da tempo. Dalla relazione ormai finita tra la persona arrestata e la donna, coetanea, è nato un figlio, minore, che nella circostanza si trovava in casa con la madre.

Ai militari che si trovavano in zona per un servizio di controllo del territorio e che sono intervenuti su richiesta della donna, l’uomo ha inizialmente fornito false generalità e, poi, dinanzi alle richieste reiterate di esibire i documenti, prima di essere bloccato, ha reagito in modo violento ferendo leggermente un carabiniere.