Cronaca Italia

Zinar, stroncato a 10 anni da un tumore: “Mamma ho visto Dio che mi chiamava”

Zinar, stroncato a 10 anni da un tumore: "Mamma ho visto Dio che mi chiamava"

Zinar, stroncato a 10 anni da un tumore: “Mamma ho visto Dio che mi chiamava”

VENEZIA – “Mamma, ho visto Dio che mi chiamava ma io non sono andato”. Così il piccolo Zinar Ozgul, 10 anni appena, aveva confessato alla mamma non più tardi di qualche giorno fa. Poi lunedì mattina si è dovuto arrendere all’oscuro male che lo stava divorando dall’interno. Sotto choc la comunità di Martellago, in provincia di Venezia, che lo ha visto crescere.

Zinar, origini curde ma nato in Italia, è stato stroncato da un neuroblastoma, un tumore che attacca le cellule del sistema nervoso e contro il quale combatteva da tre lungi anni. Il papà Erol, in Italia da una ventina d’anni e la mamma Mary, sono ora in viaggio verso la Turchia dove si terranno le esequie, con rito musulmano, del bimbo.

Il preside dell’istituto comprensivo Goldoni, Gian Paolo Bustreo, dove Zinar frequentava la 5C, ha emesso una circolare per dare il via ad una raccolta fondi proprio a favore della famiglia, per aiutarla in questo difficile momento.

A Martellago, invece, si ricorderà Zinar in un secondo momento, con gli stessi genitori, gli insegnanti e gli altri studenti.

 

To Top