11 settembre, un cd trovato per caso restituisce migliaia di immagini inedite

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Giugno 2019 11:00 | Ultimo aggiornamento: 24 Giugno 2019 11:00
11 settembre, un cd trovato per caso restituisce migliaia di immagini inedite

11 settembre, un cd trovato per caso restituisce migliaia di immagini inedite

ROMA – Migliaia di foto inedite degli attentati dell’11 settembre 2001 e dei giorni immediatamente successivi agli attacchi alle Torri Gemelle di New York sono state recuperate da un cd ritrovato in pessime condizioni. Il disco è stato scoperto durante la vendita di una proprietà in Massachusetts, ma non si sa chi abbia scattato quelle foto. L’ipotesi degli esperti è che sia stato uno degli operai o dei soccorritori che lavorarono per giorni nell’area poi chiamata Ground Zero.

Gli scatti, alcuni ripresi dall’alto, mostrano chiaramente la devastazione lasciata dal crollo delle due torri. Si vedono una gru, fumo e tante macerie. Si vede anche un operaio seduto in una stanza mentre legge delle carte. Le immagini sono molto nitide ed è un miracolo che si sia riusciti a trasferite dal cd intatte. Altre immagini contenute nel disco sono foto di bambini e di vacanze.

Gli archivisti Jason Scott e Johnathan Burgess hanno recuperato tutte le immagini dal cd-rom e le hanno condivise sulla piattaforma Flickr, rendendole in questo modo liberamente consultabili. (fonte Ansa)