21 dicembre 2012, Nibiru, apocalisse Maya e fine del mondo? La NASA risponde

Pubblicato il 4 Dicembre 2012 9:51 | Ultimo aggiornamento: 4 Dicembre 2012 9:56
21 dicembre 2012, Nibiru, apocalisse Maya e fine del mondo? La NASA risponde

21 dicembre 2012, Nibiru, apocalisse Maya e fine del mondo? La NASA risponde

ROMA – 21 dicembre 2012, Nibiru, apocalisse Maya e fine del mondo? La NASA risponde. E’ iniziato il countdown per il 21 dicembre 2012, da molti (forse troppi) considerata la data X per la fine del mondo e per l’apocalisse Maya. La NASA, viste le tante domande sul tema, ha così deciso di rispondere direttamente sul proprio sito internet. La prima risposta è la più scontata, tranquilli “The world will not end in 2012“. Tradotto: “Il mondo non finirà nel 2012. Gli esperti di tutto il mondo non hanno rivelato minacce associate al 2012”. 

Ecco tutte le domande e le risposte:

Ci sarà un impatto con Nibiru o qualsiasi altro pianeta X?
“Non esistono basi fondate riguardo tali ipotesi. Come il calendario che possediamo in cucina non termina il 31 dicembre, il calendario maya non cessa di esistere il 21 dicembre 2012″.

Un’inversione del campo magnetico?
“Un’inversione nella rotazione della Terra è impossibile. Gli scienziati sostengono che l’inversione del campo magnetico possa avvenire concretamente tra qualche millennio”.

Leggi anche: Apocalisse Maya 21 dicembre 2012? Panico in Russia, interviene il Governo

Tempeste solari?

“L’attività solare ha un ciclo regolare il cui picco approssimativamente giunge ogni 11 anni. In prossimità di questi picchi, i brillantamenti solari possono causare interruzioni ai satelliti di comunicazione. Ma non ci sarebbero rischi associati al 2012″.

Un impatto con un asteroide?
“La Terra è sempre stata soggetta ad impatti di comete ed asteroidi, sebbene collisioni dannose siano molto rare. L’ultimo grande impatto fu quello di 65 milioni di anni fa e portò alla scomparsa dei dinosauri”.