Usa. La Cia indaga se Russia finanzia partiti euroscettici

Pubblicato il 17 Gennaio 2016 19:56 | Ultimo aggiornamento: 17 Gennaio 2016 19:56
La Cia

La Cia

USA, WASHINTON – La Cia ed altre agenzie di intelligence Usa stanno indagando per capire se e come la Russia stia finanziando alcuni partiti euroscettici e di estrema destra in Europa.

E’ quanto rivela il Telegraph on line. Le fonti del Telegraph non hanno indicato a quali partiti siano stati destinati fondi, ma secondo il quotidiano fra i possibili beneficiari dei soldi di Mosca “ci potrebbe essere la Lega Nord, il Front National di Marine Le Pen, il partito ungherese Jobbik e i greci di Alba dorata”.

Responsabile dell’inchiesta è il numero uno dell’intelligence statunitense, James Clapper, che dovrà stabilire le eventuali ingerenze di Mosca nella politica europea.