Libia. Milizie, ”Terroristi Isis al collasso a Sirte, ma non si arrendono”

Pubblicato il 7 novembre 2016 13:33 | Ultimo aggiornamento: 7 novembre 2016 13:33
L' Isis a Sirte

L’ Isis a Sirte

EGITTO, IL CAIRO – “L’Isis a Sirte è al collasso, molti jihadisti hanno disertato”. Lo affermano i civili scappati dal quartiere di Giza Bahareya, ultimo bastione dello Islamico nella città.

“I jihadisti stanno arretrando e sono al collasso quasi del tutto sconfitti ma non intendono arrendersi”, hanno detto precisando che alcuni seguaci del califfo “sono fuggiti mentre altri sono stati uccisi dai loro stessi commilitoni”.

Nell’area assediata dalle milizie di Misurata rimangono ancora “alcune famiglie intrappolate che hanno paura di lasciare le loro abitazioni perché temono una rappresaglia dei jihadisti”.

Lo Stato islamico, hanno precisato, avrebbe anche “addestrato i bambini ad usare le cinture esplosive” e ad azioni belliche. Lo riferiscono le milizie libiche impegnate nella campagna militare a Sirte sulla loro pagina Facebook.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other