A 250 all’ora in città, pirata impunito: troppo veloce per l’autovelox

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 luglio 2015 19:55 | Ultimo aggiornamento: 14 luglio 2015 19:55
A 250 all'ora in città, pirata impunito: troppo veloce per l'autovelox

A 250 all’ora in città, pirata impunito: troppo veloce per l’autovelox

SAN PAOLO, BRASILE – A 250 all’ora in tangenziale va troppo veloce anche per gli autovelox: le strade di San Paolo del Brasile continuano a fare notizia. Dopo l’ingorgo di auto più lungo della terra (216 km), un pirata della strada si fa beffe degli autovelox: va troppo veloce. È sfrecciato la notte scorsa a 248 km orari sulla tangenziale di San Paolo, ma la telecamera di sicurezza non ha fotografato la targa a causa dell’elevata velocità, così l’infrazione è rimasta impunita.

Il fatto accade alla vigilia della decisione del comune di San Paolo di ridurre a partire dal prossimo 20 luglio i limiti di velocità sulle tangenziali da 90 a 70 km orari. La polizia, comunque, ha precisato che gli autovelox sono tarati per fotografare fino a 250 km orari, ma in questo caso i numeri della targa non sono leggibili a causa della scarsa luminosità.