Usa. Vive a New York l’uomo più vecchio del mondo, 111 anni

Pubblicato il 27 Maggio 2014 9:12 | Ultimo aggiornamento: 27 Maggio 2014 9:12
Alexander Imich

Alexander Imich

USA, NEW YORK – Vive a New York l’uomo più vecchio del mondo. Il dottor Alexander Imich, 111 anni, ha ricevuto lo scettro dal Guinness dei record dopo aver ‘strappato’ il primato ad un italiano, il siciliano Arturo Licata, morto il 24 aprile all’età di 111 anni e 357 giorni.

Imich e’ nato in Polonia il 4 febbraio 1903 ed e’ emigrato negli Stati Uniti nel 1953. Il segreto della sua longevità – spiega lui stesso – e’ in un sano stile di vita. Il suo motto: “Persegui sempre con passione ciò che ami”.

La donna più vecchia del mondo e’ invece una giapponese, Misao Okawa, e ha 116 anni. Il primato assoluto, secondo il Guinness, appartiene tuttora alla francese Louise Calment. La donna è morta a 122 anni e 164 giorni il 4 agosto del 1997. Era nata il 21 febbraio 1875.