Addio Farrah Fawcett/ Si spegne a 62 anni in ospedale dopo un lungo ricovero

Pubblicato il 25 Giugno 2009 18:58 | Ultimo aggiornamento: 25 Giugno 2009 19:22

Farrah Fawcet è morta nel pomeriggio di giovedì nell’ospedale di Los Angeles, dopo una lunga degenza. A confermarlo è il suo manager. Le condizioni della sua malattia (cancro al colon) si erano aggravate negli ultimi tempi, tanto che stamattina i familiari avevano chiamato il prete per l’estrema unzione.

Bellissima, biondissima, texana, Farah Fawcett  era diventata celebre sugli schermi italiani per aver interpretato il ruolo di Jill Munroe in Charlie’s Angels. È stata l’icona sexy degli anni settanta.

Il film diventa una tragica realtà per Ryan O’Neal –  l’attore qualche giorno prima dell’ultimo ricovero aveva chiesto alla Fawcett  di sposarlo –   che  in «Love story» interpretava il ruolo di un giovane di buona famiglia che sposa l’amata Jennifer poco prima che le venga diagnosticata una leucemia fulminante.